Un legame fra generazioni. L’importanza dei nonni.

in Spunti di lettura by
Il 2 ottobre si celebra la festa dei nonni! Ecco allora 8 libri per festeggiare insieme questa ricorrenza, da leggere da soli o proprio in compagnia dei… nonni!

Anche se è stata inventata molti anni prima, è nel 2005 che il nostro Parlamento ha deciso di istituire ufficialmente il giorno della festa dei nonni, riconoscendo loro un ruolo fondamentale nella crescita e nell’educazione dei più piccoli. Un piccolo grande riconoscimento, dunque, che quest’anno vogliamo festeggiare con dei consigli di lettura, da fare da soli o ad alta voce proprio con i vostri nonni.

Naturalmente di libri per bambini e ragazzi che parlano di nonni ce ne sono tantissimi. Ma noi abbiamo deciso di consigliarvi 8 libri un po’ speciali, classici e meno noti, che ci raccontano 8 diverse figure di nonni! Buona lettura!

Heidi

Heidi, di Jolanda Spiry. Tra le Alpi svizzere, in una baita circondata dai boschi, vive un vecchio burbero e scontroso che tutti gli abitanti del villaggio evitano. La vita solitaria dell’uomo viene scombussolata dall’arrivo inaspettato di una bambina, sua nipote Heidi, rimasta orfana…

L’aggiustasogni

L’aggiustasogni, di U. Orlev. Michael si trasferisce con i genitori in Israele, sua terra di origine, ma adattarsi alla nuova casa, alla lingua e agli amici è difficile. Finché giunto a Gerusalemme, scopre che quel vecchio burbero di suo nonno è capace di entrare nei sogni degli altri e di “aggiustarli”.

Mio nonno era un ciliegio

Mio nonno era un ciliegio, di A. Nanetti. Una lettura che parla di un nonno straordinario e di un ciliegio, dell’oca Alfonsina e di suo marito Oreste, della nonna Teodolinda e delle sue “cose” morbide; e di un bambino, che non dimentica il nonno “matto” che si arrampicava sugli alberi e che lo ha reso tante volte felice.

Sai fischiare Johanna?

Sai fischiare Johanna?, di U. Stark. Ulf ha un nonno che gli fa sempre fare un sacco di cose divertenti e gli dà perfino una paghetta. Anche Berra vorrebbe tanto averne uno! Non c’è problema, gli dice Ulf, lui sa dove può trovarlo, e lo accompagna in un posto pieno di vecchietti, una casa di riposo…

Nonna gangster

Nonna gangster, di D. Williams. Per Ben, il venerdì sera è il momento peggiore della settimana perché deve trascorrerlo con sua nonna: il programma è zuppa di cavolo e partita a scarabeo. Ma una giorno scopre un tesoro d’oro e diamanti nella scatola dei biscotti della nonnina…

Il piccolo Lord

Il piccolo Lord, di F.H. Burnett. La vita di Cedric trascorre spensierata a New York grazie all’amore della mamma e degli amici. Ma un giorno il nonno paterno – un burbero conte che lui non ha mai conosciuto – lo convoca in Inghilterra per dargli un’educazione da aristocratico…

La magica medicina

La magica medicina, di R. Dahl. George ha una nonna insopportabile, che gli racconta come sono buoni da mangiare vermi e scarafaggi. Cosa può fare allora il povero George, se non preparare una magica medicina che le cambi un po’ il carattere, mescolando deodorante e polvere antipulci, antigelo e cera da scarpe?

Nic e la nonna

Nic e la nonna, di Roberto Luciani. Il legame speciale fra il topolino Nic e la sua Nonna e le magiche avventure che lo porteranno a scoprire che quell’amore, qualunque cosa accada, non cambierà mai.

In copertina: illustrazione di Giulia Orecchia per la campagna scuola di Librì “A scuola di Petcare”.

proed003

Lascia un commento

Rubriche

Go to Top