Il Premio ASIMOV ha bisogno di te!

in Tavola Rotonda by

Docenti, scrittori, ricercatori, giornalisti: il premio Asimov è alla ricerca di persone interessate a far parte della Commissione Scientifica! Che ne dici di partecipare e dare il tuo contributo?

Abbiamo già avuto più volte il piacere di parlare del prestigioso premio Asimov (l’ultima volta lo abbiamo fatto qui), un premio dedicato all’editoria scientifica divulgativa che vede come protagonisti attivi migliaia di studenti italiani.

Ma mentre gli studenti saranno impegnati a leggere e recensire uno dei libri che si contenderà l’edizione 2022 del Premio Asimov, ovvero:

C’è un altro gruppo di attori anch’essi attivi e determinanti nella buona riuscita del concorso! Stiamo parlando di coloro che faranno parte della Commissione Scientifica!

Da chi è composto il Comitato Scientifico?

Docenti, ricercatori, scrittori e giornalisti provenienti dagli Istituti Superiori coinvolti nel progetto, ma anche importanti realtà scientifiche e culturali nazionali, come INFNCNRRadio3Scienza, ALI e CICAP: sono molti gli attori che entrano in scena, nel Comitato Scientifico!

Ma proprio perché il premio ogni anno cresce, e la partecipazione aumenta, allo stesso modo aumenta il bisogno di attenti selezionatori che giudicheranno le recensioni pervenute!

Un po’ di numeri

Le iscrizioni per partecipare al premio Asimov si chiuderanno nella prima metà di febbraio, ma ad oggi i numeri del concorso sono già importanti; eccoli:

  • Regioni: 17
  • Città: 149
  • Scuole: 233 (+50 rispetto allo scorso anno)
  • Professori: 660
  • Studenti: 7798 (probabilmente arriveremo intorno ai 13.000)

Ti va di partecipare?

Attraverso la valutazione e la lettura critica delle opere in gara, il Premio Asimov intende avvicinare le giovani generazioni alla cultura scientifica: entra a far parte del Comitato Scientifico e contribuisci anche tu a questo nobile intento!

Per iscriverti al Comitato Scientifico clicca qui!

Mentre per avere maggiori informazioni sul premio, clicca qui.

Foto di copertina by Nick Fewings on Unsplash

Lascia un commento

Rubriche

Go to Top